Legambiente Reggio Emilia
Felicità Sostenibile. Eventi di spudorata propaganda a sostegno dell'ambiente

Dal 19 al 28 gennaio si svolgerà a Reggio Emilia il Festival "Felicità Sostenibile".
Tra le varie iniziative Legambiente Reggio Emilia parteciperà all'evento intitolato GUERRILLA GREEN ART: Laboratori di arte verde dagli 0 anni in su che si svolgeranno il prossimo Sabato 27 gennaio dalle Ore 15.30 al Teatro Piccolo Orologio (Via J. E. Massenet, 23,angolo Via Bizet, Reggio Emilia RE). La guerrilla art è un mezzo di condivisione di un’idea. Può essere usata per abbellire o ricreare uno spazio privo di anima o personalità e portarlo a nuova vita. E’ una forma di propaganda aperta a chiunque. Può trasformare e aggiungere qualcosa al paesaggio naturale e culturale di un territorio, stimolando la creatività personale, migliorando lo spazio pubblico e creando comunità nel proprio quartiere. Ingresso gratuito e iscrizione consigliata (Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. | Tel. 0522-383178).

Vi invitiamo a partecipare numerosi all'iniziativa assieme ai vostri bambini e alle vostre famiglie!


Trovate tutte le iniziative di "Felicità Sostenibile" in questo link: https://www.mamimo.it/felicita-sostenibile.

Inoltre, vi segnaliamo come intervento molto interessante quello di Alberto Fiorillo (Portavoce Nazionale di Legambiente) come esperto nella mobilità giovedi 25 gennaio dalle 21:00

 
Festa dell'albero_10 anni di Libera a Reggio Emilia

 
Festa dell’Albero al Parco Nilde Iotti

L’iniziativa promossa da Legambiente per la messa a dimora di nuove piante

Nei giorni di domenica 26 e lunedì 27 novembre Legambiente Reggio Emilia all’interno del progetto del percorso partecipato del parco Nilde Iotti, organizzerà una piantumazione nell’area verde adiacente all’area giochi di via Keplero. Le piante che saranno messe a dimora, provengono dal progetto “Un albero per ogni nato” (Legge Reg. n. 113\1992) e sono messe a disposizione dal vivaio regionale ogni anno sulla base delle registrazioni anagrafiche dei neonati e dei bambini adottati nel nostro comune.

L’invito è aperto a tutta la cittadinanza e specialmente quelle famiglie che hanno visto arrivare un nuovo bambino nello scorso anno.

I tecnici del Comune hanno eseguito nei mesi scorsi il sopralluogo per identificare la corretta posizione e per scegliere le piante più adatte. Lo spazio individuato è coperto dall'impianto d'irrigazione e sono già state realizzare le buche per facilitarne la piantumazione

Saranno presenti all’iniziativa i volontari di Legambiente RE che spiegheranno ai partecipanti la corretta metodologia per la piantumazione e forniranno gratuitamente il materiale necessario dalle 9:00 alle 13:00.

La manifestazione si svolgerà anche grazie alla preziosa collaborazione della Regione Emilia-Romagna, Comune di Reggio Emilia, CEAS Multicentro, C.S. La Mirandola, C.S. Via Plauto e AIAPP Triveneto Emilia-Romagna.

Per informazioni è possibile contattare Legambiente Reggio Emilia al numero 3289860926.
CONCORSO FOTOGRAFICO: Vieni a piantare con noi il tuo albero, fai il tuo miglior sorriso, scatta una (o tante) foto, caricale aggiungendo "@Legambiente RE" nella descrizione, pubblicala e mettti "segui" sulla nostra pagina. La foto con più "mi piace" alle ore 0:00 del 1 dicembre 2017 vincerà un kit di gadget di Legambiente...in bocca al lupo!


 
Stop ai sacchetti di plastica: attenti alle truffe!

Dal 1° gennaio 2011 è entrato in vigore il divieto di commercializzazione dei sacchetti di plastica non biodegradabili per l’asporto merci e, da tale data, non è più possibile acquistare per la spesa, presso negozi o supermercati, le vecchie borsine non conformi ai requisiti di biodegradabilità indicati dagli standard tecnici europei vigenti.
E’ entrata quindi in vigore una norma innovativa che porterà progressivamente ad una riduzione della produzione dei rifiuti e ad una maggiore tutela dell’ambiente, tra l'altro adeguando l'Italia ad altre nazioni europee.

Secondo quanto precisato dal Ministero dell’Ambiente, è consentito lo smaltimento delle scorte in giacenza negli esercizi artigianali e commerciali alla data del 31 dicembre 2010, purchè la cessione sia operata in favore dei consumatori ed esclusivamente a titolo gratuito.

Nella sostanza, se al supermercato o nel vostro negozio di fiducia vi fanno pagare una borsina di plastica non biodegradabile, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. !

 
Oltre 1700 firme per le rinnovabili!

Si è conclusa martedì 14 dicembre la raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare per incentivare lo sviluppo delle rinnovabili e contro il nucleare. Sono state 1748 le firme raccolte a Reggio Emilia per la proposta di legge di iniziativa popolare dal comitato promotore reggiano, sostenuto da Legambiente Reggio Emilia, a cui hanno aderito CGIL, Sinistra Ecologia e Libertà e la Federazione della Sinistra, contribuendo a raggiungere questo ottimo risultato.

Le firme, autenticate e certificate, sono state inviate ieri al comitato nazionale a Roma e verranno consegnate alla Camera dei Deputati martedì 21 dicembre prossimo.

Questa proposta di legge mira a incentivare lo sviluppo delle energie rinnovabili e l'efficienza energetica, al fine di garantire al nostro Paese l'indipendenza energetica, rendendo inutile il ritorno al nucleare portato avanti da questo Governo.

Cogliamo l'occasione per ringraziare tutti i cittadini reggiani che hanno firmato la proposta di legge e li invitiamo a seguire l'iter della proposta di legge sul sito www.oltreilnucleare.it oppure su www.legambientereggioemilia.it

AGGIORNAMENTO: In data 21 dicembre 2010 sono state consegnate oltre 80.000 firme alla Camera dei Deputati.

AGGIORNAMENTO: Mi hanno informato dalla Camera dei deputati che la nostra proposta di legge di iniziativa popolare è stata ufficialmente stampata e iscritta come proposta di legge (atto che conferma che le firme raccolte erano valide e sufficienti) e nella seduta di oggi 31 gennaio la proposta di legge è stata assegnata congiuntamente alle commissioni energia e ambiente, da domani sarà ufficialmente rintracciabile nel sito della camera dei deputati.

 
« InizioPrec.21222324252627Succ.Fine »

Pagina 24 di 27