Riparte il Gruppo di Acquisto Solare di Legambiente


Dopo il successo della prima edizione, partita a febbraio e che ha visto l'installazione di 10 impianti fotovoltaici da 3 Kw su altrettante abitazioni di cittadini della provincia di Reggio Emilia ad un prezzo competitivo di 3650 €/Kw, a fine novembre partirà il nuovo GAS (Gruppo di Acquisto Solare) di Legambiente Reggio Emilia.

Scopo del GAS è costituire un gruppo di persone (più ampio possibile) interessate all'installazione di un impianto fotovoltaico per fare massa critica e ottenere dalle aziende sconti piuttosto sostenuti (attorno al 20-30%). Raccolte le adesione, Legambiente svolgerà una gara d'appalto secondo un capitolato tecnico per decretare l'azienda con il miglior rapporto qualità/prezzo, grazie all'aiuto di un tecnico di fiducia super partes. Ogni ditta può partecipare alla gara secondo le modalità del capitolato tecnico, presente sul sito di Legambiente Reggio Emilia.

La nuova edizione del GAS inizierà con cinque serate di presentazione del gruppo e del suo funzionamento secondo il seguente calendario definitivo:

- Martedì 29 novembre: ore 20.45 a Rubiera presso la sala Civica
- Mercoledì 30 novembre: ore 20.45 a Reggio Emilia presso la Gabella di via Roma
- Martedì 6 dicembre: ore 20.45 a Castelnuovo ne' Monti presso la Sala del Consiglio Comunale in piazza Gramsci 1
- Martedì 13 dicembre: ore 20.45 a Montecchio presso la sala Rossa
- Giovedì 15 dicembre: ore 20.45 a Fabbrico presso la sala Aldo Moro in corso Roma 35/37

Durante le serate, aperte a tutti, sarà possibile iscriversi al GAS senza impegno. L'azienda vincitrice farà poi un sopralluogo gratuito e senza impegno nelle abitazioni e invierà il preventivo di spesa. A quel punto, ogni famiglia potrà decidere se continuare accettando il preventivo o rinunciare all'impianto senza spese aggiuntive.

Per le aziende interessate a partecipare alla gara

SCARICA IL CAPITOLATO TECNICO
SCARICA IL MODULO DI OFFERTA

Per le famiglie interessate

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE

 

Campo estivo 2016 BioLoGioco

NEWS


Biologioco significa giocare con la natura: partire dal gioco e dal divertimento per far scoprire e conoscere ai bambini il mondo circostante avvicinandosi all'ambiente.

DA LUNEDì 6 GIUGNO A VENERDì 29 LUGLIO E DA LUNEDì 22 AGOSTO ALLA RIPRESA DELLE SCUOLE
DA LUNEDì AL VENERDì DALLE 7:30 ALLE 13:00

SCARICA QUI IL VOLANTINO E LA SCHEDA D'ISCRIZIONE

Comunicati Stampa

Sono 15 le biciclette che il comune di Reggio Emilia ha deciso di donare alla cooperativa il Fiore e a Legambiente Reggio Emilia. A seguito infatti della rimozione, il 25 novembre scorso, di quasi un centinaio di velocipedi per la sostituzione delle rastrelliere presenti nel lato Ovest di piazzale Marconi, presso la stazione ferroviaria, molte di queste hanno atteso invano presso i magazzini comunali che i proprietari venissero a ritirarle. Sono stati rimossi anche molti “resti” di biciclette: infatti non sfugge a nessuno che spesso si trovano incatenate alle rastrelliere ruote, telai senza ruote e sellino, quasi che le rastrelliere di piazzale Marconi fossero il supermercato dove rifornirsi di pezzi di ricambio.

Quelle che non sono state recuperate sono state donate per la maggior parte alla cooperativa il Fiore, e due a Legambiente Reggio Emilia che verranno utilizzate per gli spostamenti dei volontari verso il centro città.

“Con questa collaborazione - dichiara Massimo Becchi, presidente di Legambiente Reggio Emilia- si è riuscito a valorizzare questi oggetti che potevano diventare un rifiuto e a promuovere la bicicletta come mezzo di trasporto tra i dipendenti comunali”.

Legambiente Reggio Emilia, con la collaborazione della cooperativa Il Fiore, hanno restituito al Comune due biciclette totalmente risistemate per permettere ai dipendenti del Ex-Tribunale di utilizzarle negli spostamenti in città.