Campo Estivo
Due agnellini nati al campoestivo di Legambiente
Il piccolo gregge di pecore che da anni accompagna le attività del campo estivo “Biologioco” di Legambiente Reggio Emilia ha riservato una lieta sorpresa la mattina del 28 luglio quando, i primi raggi del sole, hanno salutato non uno, ma bensì due agnellini, maschio e femmina, uno nero e l’altro bianco. La madre, all’arrivo degli educatori e dei primi ragazzi, si stava già prendendo cura dei piccoli che dovevano essere nati solo pochissimo tempo prima. Una bellissima esperienza quindi che ha solleticato la curiosità e l’interesse di tutti, e ha reso ancora più profondo il contatto con questi animali che ogni giorno i bambini, assistiti dagli educatori, devono accudire, senza dimenticare anche i numerosi conigli e le galline. Da anni il campo estivo Biologioco di Legambiente Reggio Emilia si caratterizza per i laboratori didattici legati all’ambiente e per il contatto con gli animali. La fortuna di aver assistito alla nascita di questi due agnellini non può che aggiungere valore alle attività e alla vita del campo che, nei prossimi mesi, vedrà l’impegno di tutti i suoi partecipanti: bambini, educatori e volontari, per prendersi cura di questi due nuovi arrivati.
Per ulteriori informazioni su BioLoGioco  rivolgersi direttamente ai numeri 0522.431166  348.7419763 o scrive a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Torna "Biologioco", il campo estivo di Legambiente

Il campo giochi è situato all’interno dell’azienda agricola e fattoria del golf “La Razza” in località Canali a Reggio Emilia. Le attività si svolgeranno sia all’aperto che all’interno di una stalla risistemata e adibita a campo giochi, nell’intento di fornire un ambiente il più accogliente possibile e certamente diverso da quello che i bambini vedono tutti i giorni.
Un giorno alla settimana è dedicato alla piscina.

Biologioco si caratterizza per i laboratori didattici legata all’ambiente e per il contatto con piccoli animali (conigli, galline, pecore…).
Il rapporto fra educatori e bambini è di circa un educatore ogni 10 bambini. Età da 4 a 12 anni

Costo Settimanale: 50 € da versare al momento dell’iscrizione con sconto di 5 € per i fratelli. Quota a parte per le uscite (eccetto la piscina).
Da lunedì 8 giugno a venerdì 31 luglio e da lunedì 24 agosto alla ripresa delle scuole, dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 13.00

Novità: gruppo di piccolini (da 4 a 6 anni)

Si consiglia di portare un cambio e la merenda.

Per iscriversi basta compilare la scheda allegata e consegnarla direttamente o spedirla (via Fax o email) a:

Legambiente Reggio Emilia
Via Mazzacurati, 11
42122 Reggio Emilia
Tel 0522 431166 / Fax 0522 391458
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per ulteriori informazioni su BioLoGioco  rivolgersi direttamente ai numeri
0522.431166   348.7419763

SCARICA IL VOLANTINO CON LA SCHEDA DI ISCRIZIONE !!!

Scarica qui il programma delle prime settimane

 

 
« InizioPrec.123Succ.Fine »

Pagina 3 di 3

Il Riciclo, mercatino del riuso di Legambiente

In considerazione delle nuove norme chi dovrebbero uscire a breva da parte della regione Emilia romagna riguardanti i mercatini del riuso, il nostro primo mercatino Il Riciclo al parcheggio della Polveriera nel 2020 si terrà domenica 17 maggio (previa autorizzazione da parte dell'amministrazione comunale di Reggio Emilia).

Tutti coloro che intendono partecipare al mercatino "Il Riciclo" di Legambiente Reggio Emilia devono REGISTRARSI preventivamente sul sito http://mercatini.legambientereggioemilia.it compilando i dati richiesti. Seguirà da parte di Legambiente la conferma della avvenuta registrazione. La registrazione - e solo questa- da la possibilità d'iscriversi ai mercatini alla data e ora di volta in volta stabiliti durante l'anno.

Comunicati Stampa

Torna la Festa dell’Albero 2021 a Reggio Emilia

Dal 19 novembre torna la Festa dell’Albero, che da ormai 26 anni Legambiente celebra per la valorizzazione del patrimonio arboreo con tante iniziative locali. Sarà un'occasione per ricordare non solo l'indispensabile contributo che gli alberi danno al mantenimento della salute dei nostri ecosistemi naturali e urbani, ma anche per riscoprire l’importanza del loro beneficio complessivo per la comunità.
Gli alberi rappresentano uno dei migliori alleati per contrastare la crisi climatica: secondo quanto emerso dalle dichiarazioni finali del vertice del G20 di Roma, 1000 miliardi di alberi sono l’incredibile numero di piante che dovremmo mettere a dimora entro il 2030 per assorbire l’anidride carbonica presente in atmosfera. Un obiettivo sfidante che deve mettere assieme cittadini e istituzioni nel rinverdire le città, gli spazi periurbani e le nostre campagne.

Venerdì 19 Legambiente collaborerà con i bambini della scuola primaria G.Carducci di Reggio, che pianteranno fiori autunnali nelle fioriere, piccoli arbusti e semi in piccoli vasi. Insieme a loro ripuliremo anche le aree verdi della scuola. Ringraziamo  'Non Solo Verde' di Reggio Emilia che ha donato le piante e il materiale necessario all’iniziativa. Domenica 21 i volontari di Legambiente saranno impegnati alla Giornata degli Alberi a supporto del Comune di Reggio al Parco delle Acque Chiare.

l'Ufficio stampa: 3487419763