Reggio Emilia 27 febbraio 2011

LEGAMBIENTE IN CATTEDRA ALLO ZANELLI - OLTRE 100 GLI STUDENTI COINVOLTI IN TRE GIORNI DI MONTEORE

Ambiente, nucleare, risparmio energetico, privatizzazione dell'acqua, consumo di suolo, cambiamenti climatici, OGM: questi e molti altri i temi affrontati durante le tre mattinate (24,25,26 febbraio) assieme agli studenti dello Zanelli dai volontari di Legambiente. Sono stati numerosi gli studenti partecipanti che, assieme ai volontari, hanno potuto chiarire i propri dubbi sulle varie tematiche e hanno potuto confrontarsi in casi di posizioni divergenti.

Uno degli obiettivi principali di Legambiente - dichiara il presidente Massimo Becchi - è l'educazione ambientale, l'insegnare alle nuove generazioni il rispetto dell'ambiente e del nostro pianeta. Desidero ringraziare i rappresentanti degli studenti dell'invito e per l'ottima organizzazione delle attività del monteore, a cui erano presenti numerose associazioni del mondo del volontariato reggiano.

L'ufficio stampa: 348-7419763

 

Comunicati Stampa