Chi siamo

Legambiente è nata nel 1980, erede dei primi nuclei ecologisti e del movimento antinucleare che si sviluppò in Italia e in tutto il mondo occidentale nella seconda metà degli anni ’70. Nel DNA dell’associazione, alcuni tratti originali che ne segnano ancora oggi l’identikit:

  • L’ambizione di "pensare globalmente, agire localmente", cioé di intrecciare la questione ambientale con le necessità e le aspiraizoni dei cittadini in carne e ossa e con i problemi specifici della società italiana;
  • L’ambientalismo scientifico, fatto della scelta di fondare ogni iniziativa per la difesa dell’ambiente su una solida base di dati scientifici e di accompagnare tutti i "no" con l’indicazione di alternative concrete, realistiche, praticabili;
  • Un’attenzione prioritaria ai problemi legati al degrado ambientale ed urbanistico delle città e al nesso tra economia e ambiente;
  • Un interesse costante per i temi dell’educazione e della formazione dei cittadini
  • Un approccio originale ed innovativo alle questioni legate alla conservazione della natura e alla politica delle aree protette, ispirato all’obiettivo di fare di parchi, oasi, riserve i primi laboratori di uno sviluppo economico e turistico equilibrato e sostenibile.

Per sostenere le nostre battaglie, iscriviti a Legambiente!

logo

Via Mazzacurati, 11 - Reggio Emilia
T. 0522 431166 - dalle 9 alle 13
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Il Riciclo, mercatino del riuso di Legambiente

In considerazione delle nuove norme chi dovrebbero uscire a breva da parte della regione Emilia romagna riguardanti i mercatini del riuso, il nostro primo mercatino Il Riciclo al parcheggio della Polveriera nel 2020 si terrà domenica 17 maggio (previa autorizzazione da parte dell'amministrazione comunale di Reggio Emilia).

Tutti coloro che intendono partecipare al mercatino "Il Riciclo" di Legambiente Reggio Emilia devono REGISTRARSI preventivamente sul sito http://mercatini.legambientereggioemilia.it compilando i dati richiesti. Seguirà da parte di Legambiente la conferma della avvenuta registrazione. La registrazione - e solo questa- da la possibilità d'iscriversi ai mercatini alla data e ora di volta in volta stabiliti durante l'anno.

Comunicati Stampa

Abbiamo voluto aggiungere il nostro contributo a quanti si sono adoperati in queste ultime settimane per affrontare l’emergenza Covid-19, raccogliendo fondi per 1500 euro dai nostri associati e aggiungendone di propri dell’Associazione, anche a testimonianza dell’importante lavoro svolto dal personale sanitario che è sempre stato in prima linea nell’affrontare l’emergenza.  Le nostre attività, come tutte quelle del terzo settore, sono sospese, ma rimane l’impegno e la disponibilità dei nostri volontari di protezione civile per necessità legate all’assistenza alla popolazione.