Ultima settimana di campo estivo "Biologioco 2015"

Durante l'ultima settimana di apertura del campo estivo di Legambiente prima dell'inizio delle scuole, sono previste particolari attività a contatto con il territorio, infatti in collaborazione con l'Azienda Agrituristica La Razza e in occasione del periodo della vendemmia locale, andremo insieme, bimbi ed animatori armati di attrezzi e vestiti adatti, a raccogliere l'uva che il giorno dopo ci servirà per fare il mosto: come si faceva una volta, ci divertiremo a pigiare l'uva con i piedi!

Sono previsti altri interessanti laboratori didattici e attività nell'ultima settimana del Campo Estivo di Legambiente dal 7 all'11 Settembre, per l'occasione verranno a farci visita dei simpatici somarelli, che impareremo a gestire ed accudire e trascorreremo la mattinata in loro compagnia nelle campagne circostanti.

Per ricordare al meglio un momento speciale trascorso insieme al campo estivo BioLoGioco 2015, prepareremo poi una bella cornice con materiali naturali e di recupero, foglie e fiori che troveremo nei dintorni e che ci serviranno per costruire un quadretto portafoto davvero unico, per valorizzare al meglio uno degli scatti più belli da incorniciare.

Negli gli ultimi giorni organizzeremo i festeggiamenti per la notte in tenda, allestendo tutto il necessario come in un vero campeggio.

Dopo la cena insieme proseguiremo con giochi, canti, balli, osservazioni e storie sulle costellazioni e favole per la buonanotte.

Il mattino successivo ci accoglierà una ricca colazione, e dopo lo scambio di letterine con saluti e messaggi, sistemeremo la zona tende.

Come ogni giorno, i giochi insieme non mancheranno e poi ci occuperemo di prenderci cura di tutti gli animali della stalla: conigli, galline, pecore e i due agnellini.

Infine i saluti e gli abbracci, dopo l'estate trascorsa in compagnia nella natura, e gli auguri speciali di un buon anno scolastico!

Al prossimo anno di divertimento e avventura al Campo Giochi di Legambiente 2016!

 

Per ulteriori informazioni su BioLoGioco rivolgersi direttamente ai numeri 0522.431166 348.7419763 o scrivere a segreteria@legambientereggioemilia

 

 
LEGAMBIENTE IN POLVERIERA "IL RICICLO"

DOMENICA 11 OTTOBRE 2015

Legambiente RE effettuerà in Polveriera un mercatino del riuso chiamato "IL Riciclo". L'intento è quello di favorire una seconda vita agli oggetti e alle cose delle nostre case.

Per iscriversi al mercatino mandare una mail a partire dalle 8:00 del 1 OTTOBRE 2015 con la prenotazione indicando nome, cognome, numero di telefono, comune di residenza e numero di piazzole a:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Non sono ammessi camper, camions e furgoni di lunghezza superiore a metri 5. Non sono accettati veicoli destinati a commercio o con scritte e di propietà di imprese commerciale.

Nel corso del anno non si può participare più di due volte come espositore.

Prezzo della piazzola euro 15.

 
Visita guidata nella Riserva dei Fontanilli: domenica 13 settembre

Dopo la pausa estiva tornano gli appuntamenti nella Riserva dei Fontanili. Vi aspettiamo domenica 13 settembre dalle 9.30 per trascorrere due ore immersi nella natura.

 
I LAVORI DI PUBBLICA UTILITA’ COSTITUISCONO UNA OPERAZIONE POSITIVA CHE UNISCE FORMAZIONE CIVICA CON UN RITORNO PER LA COLLETTIVITA’

Nell’ambito delle attività istituzionali normate dal D.Lgs. 274/2000 art.54 “Lavoro di pubblica utilità” e dalla Legge 67/14 “Sospensione del procedimento penale con messa alla prova mezza in prova” Legambiente Reggio Emilia si ha sottoscritto nei mesi scorsi l’apposita convenzione con il Tribunale di Reggio, che ha permesso di organizzare attività di ripristino e cura all’interno dei parchi pubblici della città- afferma il Presidente Massimo Becchi – sfalciando aree verdi, sistemando panchine e arredi urbani, soprattutto in quei piccoli lavori di manutenzione che sono difficili da realizzare per un ente pubblico. Saranno inoltre impegnati in attività di pulizia di torrenti cittadini, invasi dalla vegetazione e alberi abbattuti, che spesso ne bloccano od ostacolano il buon deflusso delle acque.

Le attività sono già in atto e coinvolgono quattro persone che devono scontare delle pene detentive o pecuniarie di lieve entità.

Corre l’obbligo di ricordare che questi lavori di pubblica utilità fanno parte di un gruppo di azioni organizzate dalla nostra Associazione come “Puliamo il mondo” o attività come il monitoraggio e la gestione permanente del “Bosco Urbano” un’area di circa 4 ettari situata a San Prospero Strinati.

Siamo convinti - continua Becchi- che le iniziative in atto porteranno un immediato beneficio alla collettività, facendo si che il responsabile del reato venga effettivamente punito, ma in modo utile e vantaggioso per la società. E sarà oltremodo conveniente per lo stesso condannato che, a fronte della trasgressione commessa, potrà sviluppare un’attività risocializzante e utile anche sotto il profilo personale, ottenendo così un trattamento di particolare favore (estinzione del reato, dimezzamento del periodo di sospensione della patente, revoca della confisca del veicolo).

Un cittadino informato e partecipe è il miglior garante dell’interesse generale e del bene comune.

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 12

Guardie Ecologiche Volontarie

NEWS

INIZIA A GENNAIO IL NUOVO CORSO PER GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE, PER IMPARARE A DIVENTARE PALADINI DELL'AMBIENTE

“Inizierà il 13 gennaio il nuovo corso di formazione delle Guardie Ecologiche di Legambiente - dichiara il Presidente Massimo Becchi - iniziativa che ormai realizziamo da 12 anni, e che ha portato la nostra associazione a circa 130 Guardie con centinaia di segnalazioni e verbali redatti negli ultimi anni. E' un modo per diventare veramente protagonisti del proprio territorio, informando ed educando i cittadini e laddove necessario anche reprimendo gli abusi.

Il corso è gratuito e si svolge di sera dalle 21 in poi, dura circa 4 mesi, per un totale di 80 ore, mentre e uscite sul territorio sono programmate solitamente al sabato e alla domenica. La sede è presso Legambiente in via Mazzacurati 11 a Reggio Emilia.

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Comunicati Stampa

Il piccolo gregge di pecore che da anni accompagna le attività del campo estivo “Biologioco” di Legambiente Reggio Emilia ha riservato una lieta sorpresa la mattina del 28 luglio quando, i primi raggi del sole, hanno salutato non uno, ma bensì due agnellini, maschio e femmina, uno nero e l’altro bianco. La madre, all’arrivo degli educatori e dei primi ragazzi, si stava già prendendo cura dei piccoli che dovevano essere nati solo pochissimo tempo prima. Una bellissima esperienza quindi che ha solleticato la curiosità e l’interesse di tutti, e ha reso ancora più profondo il contatto con questi animali che ogni giorno i bambini, assistiti dagli educatori, devono accudire, senza dimenticare anche i numerosi conigli e le galline. Da anni il campo estivo Biologioco di Legambiente Reggio Emilia si caratterizza per i laboratori didattici legati all’ambiente e per il contatto con gli animali. La fortuna di aver assistito alla nascita di questi due agnellini non può che aggiungere valore alle attività e alla vita del campo che, nei prossimi mesi, vedrà l’impegno di tutti i suoi partecipanti: bambini, educatori e volontari, per prendersi cura di questi due nuovi arrivati.
Per ulteriori informazioni su BioLoGioco  rivolgersi direttamente ai numeri 0522.431166  348.7419763 o scrive a segreteria@legambientereggioemilia.it