Raggruppamento Guardie Ecologiche Volontarie della Legambiente di Reggio Emilia

Sede legale in Via Mazzacurati 11 - 42122 Reggio Emilia,
Tel 0522 431166 / Fax 0522 391458 - C.F. 91085350352

LE GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE

La necessità di tutelare il nostro territorio e di diffondere la cultura del rispetto nei confronti dell’ ambiente sono a tutti gli effetti due dei temi più sentiti dalla gente, che sempre più spesso si rivolge alle associazioni ambientaliste per denunciare delle situazioni di degrado o proporre interventi di miglioria del proprio quartiere o paese in cui vive.

Proprio per questi motivi il circolo Legambiente di Reggio Emilia dal mese di ottobre 1998 ha iniziato un corso volto alla formazione di Guardie Ecologiche Volontarie (G.E.L.) così come previsto dalla Legge Regionale n. 23 del 1989.

Le G.E.L. sono agenti ed operatori ambientali a tutto campo. Ad essi vengono attribuiti compiti e mansioni di vario tipo: informazione e sensibilizzazione sulle problematiche ambientali, interventi nelle opere di soccorso in caso di calamità ed emergenze ecologiche, funzioni di vigilanza (le più importanti) in ordine al rispetto delle normative poste a tutela dell’ambiente estesa a tutti i comparti ambientali (inquinamento nelle sue varie manifestazioni, smaltimento dei rifiuti, escavazioni di materiali litoidi, parchi e riserve naturali, ecc..). Collaborano con gli Enti ed organismi pubblici competenti in materia ambientale, segnalando le infrazioni e con possibilità di emettere sanzioni.

Avendo un campo di azione molto ampio è indispensabile che le G.E.L. siano provviste di una notevole preparazione in ordine alle diverse normative ambientali. Il corso, di 22 lezioni serali e 4 uscite sul campo, con frequenza obbligatoria e durata minima di 60 ore, è stato tenuto da esperti e con la collaborazioni di diversi Enti. Sono state affrontate le tematiche sopra citate, partendo dalle nozioni generali di ecologia fino ad affrontare i diversi tipi di inquinamento, lo smaltimento dei rifiuti, la flora e fauna protetta, la caccia e la pesca, ecc.., il tutto accompagnato da visite in impianti di trattamento dei rifiuti e in aree protette.

Il corso, gratuito per i partecipanti, si è concluso con un esame per verificare il livello di apprendimento dei corsisti (che possono essere di tutte le età, purchè maggiorenni), che, una volta superatolo, hanno diritto a ricevere il decreto prefettizio di Guardia Ecologica Volontaria ed il tesserino personale.

 

Il Riciclo, mercatino del riuso di Legambiente

Legambiente RE effettuerà in Polveriera un mercatino del riuso chiamato "IL Riciclo". L'intento è quello di favorire una seconda vita agli oggetti e alle cose delle nostre case. Le date di quest'anno sono le seguenti:


Domencia 25 marzo 2018 inizio iscrizione lunedi 19 marzo 2018 ore 20:00

Domencia 27 maggio 2018 inizio iscrizione lunedi 21 maggio 2018 ore 20:00

Domencia 3 giugno 2018 inizio iscrizione lunedi 28 maggio 2018 ore 20:00 PIAZZOLE ESAURITE

Causa la concomitanza di un evento imprevisto che occupa gran parte dell'area del mercatino la data del 27 maggio viene soppressa e sostituita con Domenica 3 giugno. Ci scusiamo per il contratempo certi che vorrete aprezzare gli sforzi per effettuare comunque una giornata dedicata al riuso alla Polveriera ci vediamo pertanto il 3 giugno"

Per iscriversi al mercatino mandare una mail a partire dalla data e ora segnalata come inizio iscrizione con la prenotazione indicando nome, cognome, numero di telefono e comune di residenza, tutto in una unica riga diviso da spazi, come da esempio di seguito,

ROSSI PAOLO 3401234567 CAVRIAGO (RE)

all'indirizzo:

mercatino@legambientereggioemilia.it

Le iscrizioni saranno accettate in ordine cronologico di arrivo a partire rigorosamente dalle ore 20:00:00. Sarà inviata risposta di accettazione, con le indicazioni organizzative, entro 48 ore.

NOVITA! Non si spedirà una mail per la non accettazione. Sarà predisposta una lista d’attesa di 20 espositori. Si prega nel caso di rinuncia di scrivere una mail per la disdetta il prima possibile. Non saranno ammesse prenotazioni telefoniche. Con ogni mail è possibile prenotare una singola piazzola. Ogni persona può effettuare una sola iscrizione.

IMPORTANTE: Sono ammessi al mercatino solo coloro che si presenteranno con una autovettura (per il trasporto di persone). Anche i mezzii di supporto, che poi dovranno uscire, dovranno essere autovetture. Non sarà ammesso un altro tipo di veicolo che non sia una autovettura.

Nel corso dell'anno non si può partecipare più di due volte come espositore.

Prezzo della piazzola euro 15. Pagamento da effettuare in loco direttamente la domenica mattina.

Comunicati Stampa