Reggio Emilia 31 gennaio 2011

ANCHE A RIVALTA SERVONO MIGLIORI SERVIZI PER I CITTADINI

“Siamo solidali con i cittadini del Quartiere Orologio – dichiara Massimo Becchi presidente di Legambiente Reggio Emilia - che hanno reso pubbliche le loro rimostranze nei confronti dell’Amministrazione Comunale dopo la chiusura del locale negozio SIGMA. Comprendiamo il loro disagio poiché da un anno anche i cittadini residenti al PEEP di RIVALTA (circa 1500 ab.) sono stati privati del proprio negozio di “quartiere”, dopo la chiusura del DESPAR, senza che venisse sostituito da alcun “servizio” equivalente in loco.

Durante l’iter di approvazione del P.S.C.(Piano strutturale comunale) il Consiglio Comunale ha previsto un Piano di Ri-Qualificazione della frazione di RIVALTA per cui sollecitiamo l’Assessore al Decentramento del Comune, D.ssa Maramotti competente per materia, a curare la riapertura di un Negozio di “Quartiere” presso il PEEP RIVALTA.

L’Esercizio commerciale più vicino, dista 500 metri e con prezzi ben superiori a tutti i supermercati di Reggio (circa 20-25%), così diventa oltremodo scomodo e dispendioso (spesso impossibile) raggiungerlo quotidianamente, soprattutto per le numerose persone anziane sole residenti.

Se poi aggiungiamo un servizio di autobus (BUS 5) con frequenza ogni 20’, si comprende l’urgenza di dare una soluzione accettabile a questo quartiere. Nemmeno il tentativo dell’Assessore e della Circoscrizione Sud di aprire un mercato Settimanale fin dallo scorso aprile 2009 ha dato frutti; comunque non potrebbe mai sostituire un indispensabile Servizio quotidiano. In questo senso siamo vicini ai cittadini residenti a Rivalta, dove più che mai occorre una riqualificazione dell’intera frazione, dal PEEP alla Reggia”.

L'ufficio stampa: 348.7419763

 

Il Riciclo, mercatino del riuso di Legambiente

In considerazione delle nuove norme chi dovrebbero uscire a breva da parte della regione Emilia romagna riguardanti i mercatini del riuso, il nostro primo mercatino Il Riciclo al parcheggio della Polveriera nel 2020 si terrà domenica 17 maggio (previa autorizzazione da parte dell'amministrazione comunale di Reggio Emilia).

Tutti coloro che intendono partecipare al mercatino "Il Riciclo" di Legambiente Reggio Emilia devono REGISTRARSI preventivamente sul sito http://mercatini.legambientereggioemilia.it compilando i dati richiesti. Seguirà da parte di Legambiente la conferma della avvenuta registrazione. La registrazione - e solo questa- da la possibilità d'iscriversi ai mercatini alla data e ora di volta in volta stabiliti durante l'anno.

Comunicati Stampa

CONTROLLATI MOLTI CACCIATORI DALLE GUARDIE ECOLOGICHE DI LEGAMBIENTE NELLA PRIMA GIORNATA DI APERTURA ALL'ATTIVITA' VENATORIA ALLA FAUNA STANZIALE

Reggio Emilia, li 19 settembre 2021

Sono stati circa 90 i cacciatori controllati in quesa prima mattina di attività ventoria - dichiara Massimo Becchi presidente di Legambiente Reggio Emilia - alla fauna stanziale, ossia soprattutto fagiani e lepri, che ogni anno rappresenta un momento fondamentale per la ciaccia ma anche un momento delicato per la vigilanza sul territorio, in buona parte effettuata da volontari come le nostre Guardie Ecologiche. Con cinque squadre sono state controllate ampie porzioni di territorio sia nalla bassa reggiana, nella zona di Correggio, Reggio e Scandiano e in Val d'Enza. Se si esclude un caso isolato non sono state elevati verbali ed è stata buona la collaborazione dei cacciatori, in parte reggiani e in parte provenienti da fuori regione (soprattutto toscani). E' da rilevare - conclude Becchi - come rispetto agli anni passati dove il fagiano la faceva da padrone nel carniere, quest'anno ci sia stato una netta prevalenza di lepri abbattute, molto più presenti sul territorio dei volatili, che hanno accusato probabilmente un drastico calo legato anche alla prolungata siccità".

L'ufficio stampa: 348.7419763