ENNESIMO ABBANDONO DI RIFIUTI PERICOLOSI ALLE PORTE DELLA CITTA'

"Gli abbandoni di rifiuti non sono certo una novità nel nostro territorio - dichiara Massimo Becchi presidente di Legambiente Reggio Emilia- ma che il fatto avvenisse a poche settimane dalla precedente bonifica è veramente preoccupante. Durante le normali attività di vigilanza delle nostre Guardie Ecologiche Volontarie, nei pressi di una casa colonica abbandonata in via Gramsci 126 a Reggio, segnalata già pochi mesi fa e poi bonificata, ma facimente, troppo facilmente, accessibile, si è infatti riformata una discarica vera e propria. In poche settimane l'area è stato oggetto di numerosi altri abbandoni, fra cui spiccano molte lastre di cemento-amianto. In questi casi devono essere anche i proprietari a prendere tutte le precauzioni del caso, anche drastiche, con la creazione di fossati che rendano inaccessibile l'edificio con mezzi motorizzati. L'eternit sbriciolato, come in questo caso, è molto pericoloso per la salute, favorendo la dispersione delle fibre di asbesto. Non mancano, a completare l'opera, mobilio, materassi e rifiuti vari.

Non va meglio fra Cadelbosco Sopra e Campegine, dove, sempre in questi ultimi giorni, sul vecchio troncone stradale in prossimità del ponte che passava sul Cavo Cava e oggi strada chiusa e abbandonata, sono stati scaricati dei furgoni di rifiuti, sia edili che mobilio vario. Questa zona era tristemente nota negli scorsi anni per gli abbandoni, poi con l'intervento di Coopsette che ha chiuso il tratto in questione il problema si era risolto. L'abbandono ora dell'area ha riproposto il problema".

La vigilanza delle nostre Guardie Ecologiche purtroppo da sola non basta a risolvere il problema, serve anche la collaborazione dei cittadini: chiunque trovi abbandoni di rifiuti lo può segnalare agli organi competenti o al nostro ufficio al numero 0522.431166 oppure Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Il Riciclo, mercatino del riuso di Legambiente

Legambiente RE effettuerà in Polveriera un mercatino del riuso chiamato "IL Riciclo". L'intento è quello di favorire una seconda vita agli oggetti e alle cose delle nostre case. La prossima data è:

Domenica 13 ottobre 2019 inizio iscrizioni lunedì 16 settembre 2019 ore 20:00 e, per chi verrà accettato, pagamento della quota (20 eur) entro mercoledì 25 settembre 2019 ore 19:00

Il prossimo mercatino si terrà domenica 10 Novembre 2019 prenotazione lunedì 14 Ottobre 2019 ore 20:00.

Per iscriversi al mercatino mandare una mail a partire dalla data e ora segnalata come inizio iscrizione con la prenotazione indicando nome, cognome, numero di telefono e comune di residenza, tutto in una unica riga diviso da spazi, come da esempio di seguito,

ROSSI PAOLO 340/XXXXXXX CAVRIAGO (RE)

all'indirizzo:

mercatino@legambientereggioemilia.it

Le iscrizioni saranno accettate in ordine cronologico di arrivo a partire rigorosamente dalle ore 20:00:00. Sarà inviata risposta di accettazione, con le indicazioni organizzative, entro 24 ore.

NON si spedirà una mail per la NON accettazione. Non saranno ammesse prenotazioni telefoniche. Con ogni mail è possibile prenotare una singola piazzola. Ogni persona può effettuare una sola iscrizione.

Sono ammessi al mercatino solo coloro che si presenteranno con una autovettura (per il trasporto di persone). Anche il mezzo di supporto, che poi dovrà uscire, dpvrà essere una autovettura. Non sarà ammesso un altro tipo di veicolo che non sia una autovettura.

 

Nel corso dell'anno non si può partecipare più di due volte come espositore (ci sono controlli accurati)

Il titolare della domanda deve essere  presente nello spazio espositivo.

Prezzo della piazzola euro 20, da pagare in anticipo alla sede di Legambiente, in via Mazzacurati, 11 nelle date e ore di seguito indicate. Le onlus pagano 5 €.

I 20 eur si devono mettere in busta chiusa insieme al modulo di iscrizione compilato e fotocopia della carta d'identità. Il non pagamento comporta l'annullamento della prenotazione.

Orari di apertura sede Legambiente per il pagamento: martedì 24 settembre e mercoledì 25 settembre dalle ore 16 alle ore 19.

In alternativa si può pagare con bonifico bancario.

Pagamento con bonifico bancario:

- Eseguire bonifico bancario Codice IBAN: IT 59 T 07072 12801 054130150400 (Banca di Credito Cooperativo Banco Emiliano, Reggio Emilia) all'ordine  di Legambiente Reggio Emilia

- Compilare e firmare la domanda di partecipazione

- Inviare copia della domanda compilata e firmata e fotocopia di documento valido in formato .pdf al indirizzo mail: mercatino@legambientereggioemilia.it entro mercoledì 25 settembre.

Comunicati Stampa